Skip to main content

Impianti di media tensione
per la costruzione di gallerie

Dall'illuminazione alla ventilazione: l'alimentazione elettrica degli impianti in galleria presenta diversi requisiti in termini di forma, funzione e design.
Vi proponiamo soluzioni idonee ai vostri progetti di costruzione di gallerie e referenze che attestano la nostra perizia.

Impianti di media tensione per l'alimentazione elettrica di impianti in galleria

Stazioni di trasformatori in galleria: sicure, di lunga durata, flessibili e automatizzate

Tra i requisiti rilevanti per gli impianti di media tensione per la costruzione di gallerie vi sono:

  • assenza di SF6
  • dimensioni compatte
  • sicurezza e protezione in caso d'incendio
  • impiego di materiale isolante affidabile
  • possibilità di automatizzazione a costi contenuti
  • sostituzione rapida e flessibile in caso di guasto

Analizziamo le vostre specifiche e vi offriamo le soluzioni idonee ai vostri requisiti.

In linea di massima nelle singole regioni/cantoni vi sono specifiche diverse per la costruzione e la messa in funzione di stazioni di trasformatori compatte negli impianti in galleria.

Nella maggior parte delle liste di controllo delle specifiche sono tuttavia riportate le tematiche e questioni elencate di seguito.

Dimensioni compatte

  • Se lo spazio è limitato o un intervento di ristrutturazione con un impianto di media tensione più compatto consente di ricavare spazio a favore di altri sistemi, le dimensioni compatte sono decisive.
  • Se l'impiego di impianti con SF6 è consentito dal gestore, questi sono sicuramente la soluzione più conveniente (per l'investimento), altrimenti occorre considerare gli impianti compatti privi di SF6.
  • In presenza di spazio sufficiente si possono impiegare impianti isolati ad aria come in passato , con l'inconveniente dell'imbrattamento o della corrosione dell'elemento primario nel corso degli anni.

Sicurezza antincendio

  • È noto che non è possibile escludere gli incendi all'interno della galleria stessa o in uno dei locali tecnici.
  • I materiali isolanti elettrici devono pertanto essere scelti con particolare cura. Come si comportano l'isolamento solido dei componenti in caso d'incendio e i liquidi all'interno dei trasformatori e degli impianti? In caso d'incendio come reagisce il gas che fuoriesce dagli impianti con SF6?

Infiltrazione d'acqua, umidità

  • Se l'impianto deve restare in funzione malgrado l'allagamento, raccomandiamo dei tipi di impianto con elemento primario completamente incapsulato in IP67, come ECOS-C.
  • Se la resistenza di isolamento non deve diminuire neanche in presenza di elevata umidità dell'aria, potrebbe essere problematico utilizzare impianti isolati ad aria, salvo il caso in cui tali condizioni siano state considerate in fase di definizione della rigidità dielettrica.

Assistenza o sostituzione rapida in caso di guasto

  • La soluzione migliore è rivolgersi a fornitori locali che continuano a produrre in Svizzera o hanno tipi di impianti corrispondenti «in magazzino».
  • Impianti compatti assemblati e verificati in fabbrica come soluzione ottimale: l'impianto difettoso viene smontato rapidamente per installarne uno nuovo identico altrettanto velocemente.
  • Per la scelta del fornitore occorre tener conto della combinazione ideale di assistenza di montaggio idonea e competenza in materia di protezione e controllo da un unico fornitore.

Vi offriamo la soluzione giusta per qualsiasi esigenza.

Contatto

Markus Keusch
Responsabile grandi progetti/costruzione gallerie
E-mail
+41 79 681 63 64

Download

ECOS-C nella galleria A5, Biel/Bienne