Skip to main content

Armadi di distribuzione cavi in calcestruzzo armato di BBC Cellpack Power Systems

Estetica certificata a norma per una distribuzione sicura e duratura dell’energia nelle vostre reti di distribuzione.

Armadi di distribuzione cavi in calcestruzzo

Le armadi di distribuzione cavi in calcestruzzo di elevata qualità, certificate a norma SN EN 61439-5, sono progettate per una distribuzione sicura e duratura a bassa tensione in aree esterne. Con l’ampia scelta di camere cavi e di tutti gli accessori necessari, queste armadi offrono un allestimento molto personalizzato.

Armadi di distribuzione cavi in calcestruzzo armato K71 e M82

Armadi di distribuzione cavi online – ordinare l'armadio online in tutta semplicità

Ordina ora

 

Le nostre armadi di distribuzione cavi di alta qualità in calcestruzzo armato sono disponibili in due diversi tipi.

Il tipo K71 è la nostra armadi di distribuzione ampia, mentre il tipo M82 è la versione compatta.

Caratteristiche del prodotto

Tipi disponibili
 Armadi di distribuzione K71 – ampia
 Armadi di distribuzione M82 – compatta

Norme di riferimento
SN EN 61439-1/-5, SN EN 124, SN EN 206

Materiale del contenitore / superficie

Robusto monoblocco in calcestruzzo armato con acciaio C40/50, XF2, grigio cemento e impregnato.
K71: calcestruzzo a vista strutturato (lati e parete posteriore) oppure liscio.
M82: calcestruzzo a vista leggermente strutturato (lati e parete posteriore).
Una superficie strutturata rende più difficile l’affissione.
Calcestruzzo colorato e protezione antigraffiti disponibili in opzione.

Dimensioni K71
Larghezza esterna: 1160, 1660, 2160 mm
Larghezza interna: 980, 1480, 1980 mm
Altezza esterna su terreno solido: 1220 mm
Profondità esterna: 505 mm
Profondità interna: 341 mm

Dimensioni M82
Larghezza esterna: 740, 890, 1055, 1240 mm
Larghezza interna: 594, 744, 909, 1094 mm
Altezza esterna su terreno solido: 960 oppure 1105 mm
Profondità esterna: 405 mm
Profondità interna: 295 mm

Compartimentazione
Le armadi di distribuzione sono disponibili con compartimenti, ad esempio per comandi o applicazioni di comunicazione come impianti TV / di telefonia / in fibra ottica.
In opzione sono possibili anche compartimentazioni personalizzate.

Grado di protezione
Contenitore IP34D, IK10

Tipo di installazione
Installazione all’esterno (PENDA-O), adatta per incasso in nicchia.

Condizioni operative
All’esterno da –25 °C a +40 °C

Sistema porta
Il sistema porta è composto da porte in lamiera decorativa in acciaio cromato di alta qualità e leggermente strutturate (V2A) con cerniere interne per evitare atti vandalici. Come serratura sono disponibili varianti per cilindri KABA o DIN. Sul lato interno della porta sono previsti punti di montaggio per il fissaggio opzionale di accessori come portafusibili, chiave isolante, vassoio per materiale e tasca porta-schemi.

Il sistema porta delle cabine di distribuzione K71 è dotato di fermaporta.

Ventilazione
Il trasporto della dissipazione della potenza termica avviene mediante ventilazione passiva attraverso il sistema porta.
La guarnizione di protezione contro gli insetti sulla chiusura della porta impedisce la penetrazione di piccoli animali e della sporcizia.
In opzione la capacità di dissipazione della potenza può essere ulteriormente incrementata mediante griglie di ventilazione inserite nella porta.

Piastra zoccolo
K71
: in calcestruzzo armato rinforzato con fibre in costruzione leggera o in lamiera inossidabile con leva oscillante.
M82: in calcestruzzo armato in costruzione leggera con leva oscillante

Ingressi
Ingressi della corrente di cantiere in piastre zoccolo e lateralmente nella parete della armadio chiuse con copertura in lamiera decorativa inossidabile.

K71: parete laterale ø 75 mm, piastra zoccolo ø 80 mm.
M82: parete laterale e piastra zoccolo ø 60 mm.

Anziché un ingresso rotondo della corrente di cantiere, sono disponibili in opzione anche aperture di ingresso cavi con una larghezza di 50 mm per l’inserimento di cavi con spine più grandi (senza noiosa procedura di inserimento).

Foglio impermeabilizzante
Sono disponibili tre sistemi per la sigillatura dei cavi inseriti nella camera di distribuzione sotterranea.

Il sistema di tenuta FS 95 con moduli di tenuta in gomma di larghezza 50 mm (per cavi fino a ø 2x35 mm) e 100 mm (per cavi fino a ø 72 mm), per l’innesto sul sistema di supporto, sigilla perfettamente i cavi inseriti rispetto alla camera cavi. Si distingue per la facilità d’uso e l’elevata sicurezza del processo.

Rispetto al sistema di tenuta FS E con una lastra in Ethafoam, il sistema di tenuta FS 98 con due stuoie in Flexathen richiede un minor dispendio per una tenuta ottimale dei conduttori inseriti.

Punti di fissaggio
Nelle pareti posteriori delle armadi sono incassati profili a C per il fissaggio degli apparecchi, collegati al punto di messa a terra (piastra di terra).

Dispositivo di sollevamento
Nelle pareti laterali della struttura sono previsti occhielli di trasporto con collegamento a vite.

Fondazioni prefabbricate per cabine di distribuzione
Per l’installazione e il cablaggio delle armadi di distribuzione è disponibile un ampio assortimento di fondazioni a livello con copertura nelle classi di carico da A 15 a B 125 e fondazioni a zoccolo senza copertura.

Le fondazioni a livello presentano su tutti i lati ingressi per tubi da rompere, i chiusini delle camere cavi possono essere adattati al terreno tramite gli occhielli di fissaggio del telaio del chiusino inossidabile e successivamente riempiti di calcestruzzo.

Conci di riduzione
Sono disponibili riduzioni per armadi di distribuzione cavi su fondazioni più grandi. In opzione sono possibili anche riduzioni personalizzate su fondazioni di armadi di distribuzione esistenti.

Sistema SaS
Il sistema di sbarre collettrici SICUNORM di Cellpack è disponibile in due sezioni trasversali di 284 mm2 (T630) e 523 mm2 (T1000), nelle versioni grezza o nichelata, con o senza dadi a innesto. La distanza di 25 mm tra i dadi a innesto M8 e M12 consente un montaggio altamente flessibile degli interruttori-sezionatori sotto carico NH.

Le guide PEN o N, PE possono essere realizzate con dadi scorrevoli o a innesto.

Sistema di protezione
TN-C, TN-C-S o TN-S

Resistenza ai cortocircuiti
Icw ≥ 25 kA (1s), sono possibili valori maggiori a seconda della distanza di supporto per progetti specifici.

Potenziamenti elettrici
Il sistema di sbarre collettrici può essere equipaggiato con interruttori-sezionatori sotto carico NH di CPS (collegamento scorrevole slitta per capicorda), Jean Müller, Hager, Pronutec o di altri produttori secondo le specifiche del cliente.

Montaggio e installazione di distribuzioni per illuminazione stradale (ÖB-Tableau), misurazioni in funzione dell’intensità di corrente possibili tramite convertitori con ricevitori di contatore/telecomando (di controllo delle ondulazioni), ad esempio per l’alimentazione di stazioni di ricarica elettrica (e-mobility).

Uso proprio tramite cassetta a parete incassata (con luce a LED automatica integrata e presa T23) o tramite ciabatta DIN00 (con presa T23 tramite interruttore e lampada portatile a LED).

Le armadi possono essere predisposte anche con lamiere forate per semplificare il montaggio di componenti a corrente debole.

A seconda delle influenze ambientali e della sensibilità dei dispositivi di commutazione installati, offriamo soluzioni con piccoli riscaldatori elettrici controllati in modo efficiente da un igrostato.

Possibilità di smart metering tramite ciabatta CPS SGIM.